Riabilitazione > Ginnastica posturale

La rieducazione posturale è una particolare tecnica di approccio fisioterapico mirata a ristabilre l'equilibrio tra le varie "catene muscolari".
Garantisce quindi alla capacità corporea di migliorare gli atteggiamenti viziati assunti nella vita e ridona la possibilità di autocorrezioni ed autocoscienza del movimento. 
Il paziente, secondo una visione olistica, è valutato nella sua totalità al fine di ricercare le contratture muscolari presenti e responsabili del problema patologico in corso.Il Metodo Mézières e Les Trois Esquerres
 sono metodiche dove la partecipazione del paziente è totalmente attiva. 
Il paziente lavora sulla propria elasticità muscolare per riequilibrare e curare le patologie della colonna. Le tecniche prevedono il mantenimento attivo di posture coordinate con la respirazione. 
Nella postura riveste un ruolo fondamentale il diaframma, che è un muscolo con forti relazioni con la colonna lombare e cervicale; il diaframma viene controllato e gestito per migliorare le tensioni e la postura. Il Metodo è una tecnica di riabilitazione individuale ad approccio globale che, attraverso il ripristino della simmetria corporea, permette il recupero funzionale.Il Metodo è così incentrato sull’ individuazione delle cause che hanno determinato l'insorgenza del fenomeno patologico, mentre la risoluzione della sintomatologia ne è la diretta conseguenza.Il campo d'interesse è quello della patologia ortopedica vertebrale come scoliosi, iperlordosi, cifosi, compressione dei dischi intervertebrali,radicolopatie, sciatalgia, cervico-brachialgia, patologia articolare come artrosi, patologia muscolare come lombalgia, torcicollo, mialgie, patologia dismorfica come lussazione temporo-mandibolare, ginocchio varo o valgo, piede piatto o cavo.La Rieducazione Posturale Globale si sviluppa su precise basi anatomiche e sfrutta il riflesso miotatico inverso per inibire l’accorciamento e la contrattura patologica dei muscoli statici/fasici. 
Solo uno stiramento attivo, riporta la muscolatura alla sua normalità, mentre una metodica passiva controlla temporaneamente la tensione muscolare. 
In questo,e in altro,la RPG si differenzia nettamente dalle metodiche posturali classiche.

pic

posturale

posturale